Attualità
Dal 6 aprile 2022

Apre un nuovo sportello psicologico gratuito a Vimodrone

Un punto di riferimento di facile accessibilità pensato per essere anche uno strumento preventivo.

Apre un nuovo sportello psicologico gratuito a Vimodrone
Attualità Martesana, 22 Marzo 2022 ore 17:27

Nell’ambito delle politiche sociali e di presidio del benessere psicofisico, il Comune di Vimodrone ha deciso di avviare in via sperimentale uno sportello di sostegno piscologico gratuito, attivo ogni mercoledì a partire dal 6 aprile 2022, a cura delle dottoresse Corinna Avellis e Martina Palermo, in via Sant’Anna 24.

Uno sostegno per chi è in difficoltà a Vimodrone

Il servizio intende essere un sostegno a tutti i cittadini, con particolare riferimento a coloro che stanno vivendo una situazione di difficoltà.
La diffusione del Covid-19 è stato un elemento di forte impatto nella vita emotiva di tutti, generando ansie e paure legate non solo alla propria salute, ma anche a quella dei propri familiari, al lavoro e alla vita sociale in generale. Si è resa quindi particolarmente necessaria l’apertura di un centro di ascolto accessibile a tutta la cittadinanza.

"Prendersi cura della comunità significa necessariamente occuparsi anche delle fragilità e sostenere le persone nei momenti di difficoltà - ha dichiarato il sindaco Dario Veneroni - Aprire un nuovo punto di ascolto gratuito a Vimodrone è un’ulteriore testimonianza della vicinanza e dell’attenzione delle istituzioni verso i propri cittadini. La speranza è quella di erogare un servizio che possa essere quanto più utile alla comunità".

Gli ha fatto eco il vice Osvalda Zanaboni:

"Mai come in questo momento sentiamo la necessità di un supporto che possa essere in grado di aiutare e sostenere soprattutto chi, durante questi due lunghissimi di anni di pandemia, si è trovato ad affrontare un carico emotivo spesso difficile da gestire - ha sottolineato - Per questo motivo ci siamo resi conto dell’importanza di affidare questo servizio a delle figure specializzate e professionali che possano sostenere chi ha bisogno di elaborare il proprio vissuto. Il nuovo servizio va inteso anche come uno strumento di prevenzione, soprattutto verso i giovani e le nuove generazioni".

Per accedere al servizio è necessario chiamare il numero 3387868771 e prenotare il proprio appuntamento.

Seguici sui nostri canali