Attualità
Trasporti

Apre la M4, Milano e Segrate collegate da una "Linea blu"

Il sindaco Paolo Micheli: "Una straordinaria novità che interesserà in particolare i residenti di Novegro, Tregarezzo e San Felice".

Apre la M4, Milano e Segrate collegate da una "Linea blu"
Attualità Martesana, 22 Ottobre 2022 ore 08:29

C’è una data per la prima corsa della M4, la Linea blu, che collegherà Milano con l’aeroporto di Linate. E’ quella del 26 novembre 2022, come hanno annunciato sui social il sindaco di Milano Beppe Sala e il primo cittadino di Segrate Paolo Micheli.

In metro da Linate a Milano, banchine aperte da novembre

Il 26 novembre 2022 sarà una data da ricordare. Per la prima volta i vagoni della metropolitana collegheranno Milano con l’aeroporto di Linate, sul territorio di Segrate. L’annuncio è stato dato dal sindaco del Capoluogo lombardo, Beppe Sala.

Dall'aeroporto di Linate si potrà arrivare fino a Dateo - ha detto - Non sarà solo una rivoluzione "sotterranea". In quella data saranno pronti e fruibili anche parchi, percorsi ciclabili che accompagnano in superficie il percorso della M4. La nuova metropolitana di Milano arriverà a San Babila entro giugno 2023: meno di un quarto d’ora per raggiungere il centro città da Linate.

A Linate arriva la M4

Una straordinaria novità che interesserà in particolare i residenti di Novegro, Tregarezzo e San Felice che potranno godere subito dei benefici del metrò ed essere connessi con la rete di trasporti pubblici milanesi in pochi minuti.

Ha commentato il sindaco Micheli. Per la città di Segrate quella di Linate è la prima fermata della metropolitana che aprirà sul territorio. In cantiere, però, ci sono altre due fermate. “La linea blu prolungherà nei prossimi anni verso Segrate centro, passando sotto la ferrovia, con la fermata intermedia di San Felice-Tregarezzo - ha spiegato - I 420 milioni di euro necessari per la realizzazione sono già stati stanziati come riportato anche questo mese nel Rapporto Sviluppo mobilità sostenibile Città metropolitane del MIMS, il Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili”.

Seguici sui nostri canali