Attualità
Medicina

Al via una due giorni del congresso IPed sulla Pediatria a Palazzo Trivulzio a Melzo

Un’esperienza di formazione medico-scientifica innovativa, sfruttando il potenziale del metaverso, della realtà virtuale e aumentata anche nelle cure

Al via una due giorni del congresso IPed sulla Pediatria a Palazzo Trivulzio a Melzo
Melzo Pubblicazione:

Ieri, venerdì 17 novembre 2023, e oggi, sabato 18, a Palazzo Trivulzio a Melzo, via al congresso IPed, sul futuro della Pediatria in città e a Cernusco.

Al via due giorni di congresso sulla Pediatria

Pediatria e futuro: un tema interessante che è stato sviscerato ieri e anche oggi, nelle sale di Palazzo Trivulzio. In corso infatt9i il congresso tenuto e organizzato dal dottor Giovanni Traina primario della Pediatria di Melzo e Cernusco che parla di “Iped, interactive pediatric”, che sta proiettando nel futuro la nostra Pediatria grazie all’utilizzo della realtà aumentata e del metaverso. Tantissimi i partecipanti, tra relatori e spettatori, che hanno avuto voce in capitolo.

A presentare il congresso, ieri, non potevano mancare il Dg Francesco Laurelli, il DS Valentino Lembo, il sindaco di Melzo Antonio Fusè, la primaria della pediatria di Vizzolo Paola Bruni e tutte le maggiori associazioni.

Uno sguardo al futuro

iPed, interactive pediatrics, è un evento di formazione medico-scientifica innovativo che mira a coinvolgere i partecipanti e favorire un apprendimento completo. Quest’anno con la quinta edizione Asst vorrebbe dare un iniziale saggio del potenziale del metaverso e delle tecnologie come la realtà virtuale ed aumentata. Questa prima esperienza permetterà di sperimentare il coinvolgimento multisensoriale, tipico di una tecnologia, che sarà presto fruibile appieno dalla triade medico, infermiere e paziente.

La realtà aumentata consentirà ai medici di visualizzare i dati dei pazienti direttamente nel loro campo visivo, migliorando l’efficacia delle interazioni e coordinando gli interventi domiciliari, se necessario. iPed affronta una
vasta gamma di argomenti pratici, comuni e specialistici, come la gestione della febbre e delle infezioni, l’utilizzo di terapie biologiche nell’asma grave e nell’allergia, la nutrizione, l’integrazione alimentare, la neonatologia e
l’endocrinologia. Un’esperienza di formazione medico-scientifica innovativa, sfruttando il potenziale del metaverso, della realtà virtuale e aumentata, per coinvolgere attivamente i partecipanti e favorire un apprendimento stimolante e completo.

 

Seguici sui nostri canali