Attualità
Cantieri

A Vimodrone lavori in corso per un centro storico a misura di pedoni

L'obiettivo è avere un'area più vivibile e sicura per la mobilità dolce.

A Vimodrone lavori in corso per un centro storico a misura di pedoni
Attualità Martesana, 24 Luglio 2021 ore 13:41

Percorsi pedonali protetti per potersi spostare senza pericolo. E' l'obiettivo che l'Amministrazione comunale di Vimodrone sta perseguendo attraverso dei lavori in corso e altri che partiranno a breve.

Lavori in centro a Vimodrone

Alcuni interventi sono già stati avviati e a breve ne inizieranno degli altri. L'obiettivo? Riqualificare il centro storico di Vimodrone avendo cura in particolare di salvaguardare chi si sposta a piedi. In via Fiume gli operai sono già all'opera e a fine settembre il cantiere verrà smantellato, mentre entro fine luglio 2021 saranno aggiudicati quelli in via Sant'Anna che, salvo intoppi, dovrebbero durare quattro mesi. Sarà realizzato un percorso pedonale protetto e omogeneo con la connessione del centro storico fino a via San Remigio.

Via Fiume
Via Fiume

L'Amministrazione: "Cercheremo di limitare i disagi"

"Si tratta di una visione nuova della città che mette al centro i pedoni e si orienta sempre di più verso la mobilità dolce in generale, anche attraverso l’eliminazione delle barriere architettoniche - ha dichiarato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici Osvalda Zanaboni - Attraverso rialzamenti in corrispondenza dei punti di attraversamento che saranno posti allo stesso livello dei marciapiedi, saranno infatti realizzati percorsi pedonali protetti in grado di interconnettere tutte le vie circostanti e mettere in sicurezza uno dei luoghi maggiormente frequentati da bambini e genitori per la presenza delle scuole".

Via Sant''Anna
Via Sant'Anna

I commercianti verranno coinvolti passo dopo passo, come ha spiegato l'assessore alla partita Enzo Gregoli:

"Mercoledì abbiamo incontrato gli esercenti di via Sant’Anna per esporre il progetto e ascoltare suggerimenti. E’ solo l’inizio di un percorso che la Giunta farà con loro, che verranno coinvolti anche durante la fase di cantiere per cercare, dove possibile, di intervenire per evitare eccessive penalizzazioni. Stiamo inoltre valutando eventuali forme di mitigazione a fronte di un disagio che per qualche mese dovranno sopportare".

Sarà vietato transitare in via Fiume e in via Sant'Anna eccezion fatta per i residenti, commercianti e lavoratori che potranno usufruire delle strade, dove sarà in vigore un senso unico alternato. In via Piave la sosta, al momento consentita per un’ora, sarà di 30 minuti.