Attualità
ambiente e comunità

A Vignate è in arrivo un orto per tutti

Grazie ai fondi europei l'Amministrazione ha deciso di investire sul progetto di un terreno che tutti i cittadini potranno coltivare insieme.

A Vignate è in arrivo un orto per tutti
Attualità Melzese, 22 Maggio 2022 ore 11:32

A Vignate è in dirittura d'arrivo il progetto di un orto condiviso di cui i cittadini potranno prendersi cura tutti insieme, grazie a un finanziamento europeo. Ieri, sabato 21 maggio 2022, i lavori di coltivazione sono iniziati.

Un orto condiviso a Vignate

Lo aspettavano da circa un anno, ma a causa della pandemia si era faticato ad avviare i lavori. Adesso, finalmente, i cittadini di Vignate hanno cominciato a sperimentare in prima persona il mestiere di contadino. Ieri, infatti, grandi e piccini, dietro al sindaco Paolo Gobbi, si sono radunati presso l'area Nord della biblioteca comunale, costeggiata da un tratto di pista ciclabile, che grazie a fondi europei è stata trasformata in un orto formato da quattro appezzamenti per le future coltivazioni di ortaggi e in un'aiuola che sarà destinata alla piantumazione di erbe aromatiche. Una bella avventura che aspira a coinvolgere tutte le fasce d'età per sensibilizzare la popolazione alla necessità di tutelare l'ambiente e nel contempo a creare qualcosa di bello da poter condividere, come "una bella insalata di pomodori della domenica", come ha suggerito il primo cittadino.

Tutti all'opera

Ognuno dei presenti alla prima tornata di lavori ha dato il proprio contributo: qualcuno ha potato i rami necessari a realizzare la copertura di una struttura in legno accanto ai terreni, il sindaco e un gruppo di genitori insieme ai ragazzi più grandi si è dato da fare per dissodare le zolle più dure e rastrellare la superficie irregolare per renderla idonea alla piantumazione. I bimbi, guidati da qualche mamma, si sono divertiti a progettare l'aiuola delle erbe aromatiche, di cui hanno approfondito la conoscenza strofinando entusiasti le manine su ogni specie di foglia e provando a indovinare la piantina cui appartenesse. Una bella sinergia, che ha accompagnato i partecipanti dalle 9 del mattino fino al tardo pomeriggio.

10 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter