Attualità
Inclusione

A Segrate si punta all'eliminazione delle barriere architettoniche

In collaborazione con l'associazione Peba l'Amministrazione mira ad agevolare il movimento per i cittadini con disabilità.

A Segrate si punta all'eliminazione delle barriere architettoniche
Attualità Martesana, 02 Dicembre 2021 ore 12:58

Il Comune di Segrate mira ad agevolare gli spostamenti per i cittadini con disabilità o difficoltà di movimento grazie all'eliminazione delle barriere architettoniche con l'associazione Peba Onlus. Sono previste raccolte fondi ed eventi per lo scopo.

Piano per l'eliminazione delle barriere architettoniche a Segrate

L'Amministrazione di Segrate punta a rendere la città più accessibile ai cittadini con disabilità e difficoltà motorie, soprattutto in corrispondenza degli accessi agli edifici pubblici e ai mezzi di trasporto.

Abbattere le barriere architettoniche ancora esistenti e migliorare la qualità della vita delle persone con difficoltà motorie è un impegno che ci siamo presi e che intendiamo portare avanti con determinazione - ha detto il vicesindaco Francesco Di Chio - Il percorso non sarà immediato, tante cose le abbiamo fatte e tante ne dobbiamo fare, perché anche Segrate in passato si è sviluppata in maniera disomogenea, ma abbiamo ben presente il traguardo finale: dobbiamo garantire alle persone con disabilità o con limitate capacità motorie di potersi muovere in città in sicurezza e senza ostacoli, rendendo la nostra città più accessibile e accogliente.

Peba Onlus è l'associazione partner del progetto

L'associazione che si occuperà di organizzare raccolte fondi per l'iniziativa è la onlus Peba. Nell’ambito della convenzione col Comune potrà svolgere diverse attività. Ad esempio avrà modo di organizzare eventi di sensibilizzazione sul tema, promuovere raccolte di fondi da erogare a favore dell'iniziativa e che forniscano supporto tecnico all'Amministrazione per gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche. Nelle proposte potranno essere coinvolte le scuole del territorio per completare la mappatura delle barriere ancora esistenti e anche essere realizzati prodotti ad hoc a proprie spese.

La prima raccolta fondi è già in programma

Domenica 19 dicembre 2021 alle ore 20.30 presso il Teatro Toscanini di Cascina Commenda, è previsto l'evento "Music & Comedy for Peba", la prima iniziativa di raccolta fondi per la causa. Sul palco daranno vita a uno spettacolo divertente Nando Timoteo, Federico Martello e Sheila Capriolo. L'ingresso è gratuito ma con prenotazione obbligatoria al link https://www.clappit.com/biglietti-associazione-peba/

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter