Attualità
Bella iniziativa

A Masate la beneficenza arriva da ferri e uncinetto

Il ricavato della bancarella ai mercatini è stato devoluto all'associazione Bianca Garavaglia

A Masate la beneficenza arriva da ferri e uncinetto
Attualità Trezzese, 25 Dicembre 2022 ore 10:43

Grazie a "Con un filo di lana" un'associazione spontanea di donne, nata a Masate dal comune interesse del lavoro ai ferri e all'uncinetto è stato fatto del bene.

Masate, "Con un filo di lana" si può fare beneficenza

Domenica il gruppo, all’interno della manifestazione "Aspettando Babbo Natale", ha allestito una bancarella con i lavoretti natalizi. Un'iniziativa apprezzata dalla cittadinanza, che è arrivata a raccogliere offerte per circa 500 euro.
Il sodalizio ha deciso di devolvere il ricavato all’Associazione Bianca Garavaglia impegnata per il sostegno finanziario e operativo all’Istituto dei Tumori di Milano per i pazienti oncologici pediatrici.

Il ringraziamento del sindaco

"L’entusiasmo e l’operatività di queste donne è sorprendente e io, come sindaco, non posso che ringraziarle per il sostegno che danno all’Amministrazione per le iniziative locali nonché lodarle per il buon esempio di generosità nel reimpiego delle somme raccolte, poi devolute a beneficenza - ha commentato il sindaco Pamela Tumiati - Il gruppo con i suoi lavoretti ha affiancato il Comune anche nell’iniziativa contro la violenza sulle donne, realizzando delle vere opere d’arte, come la recente fioriera di fiori rossi allestita in piazza della Repubblica a Masate".

Seguici sui nostri canali