Attualità
protesta

A Cernusco sul Naviglio petizione contro i rumori della metropolitana

I cittadini si lamentano per il taglio di una siepe che attenuava gli effetti sonori del passaggio dei convogli e chiedono ora le barriere fonoassorbenti.

A Cernusco sul Naviglio petizione contro i rumori della metropolitana
Attualità Martesana, 20 Dicembre 2022 ore 09:08

La siepe sparita e da quel momento il rumore della metropolitana invade i loro appartamenti. Protesta  dei residenti del quartiere di Cascina Melghera a Cernusco sul Naviglio che hanno organizzato una petizione per chiedere l'installazione di barriere antirumore.

Una mozione per chiedere un incontro ad Atm

La protesta è finita in Consiglio comunale, dove Carlo Revolti, consigliere di Forza Italia, ha fatto approvare una mozione per chiedere un incontro ad Atm.

"Negli ultimi mesi sono state tagliate le siepi che delimitavano la distanza tra la linea metropolitana Mm2 e le abitazioni nelle zone limitrofe alle vie Roggia Sansona, Roggia Renata e Roggia Arzona - si legge nel documento approvato dal parlamentino - A seguito di tali eliminazioni il rumore e l'entità dell'inquinamento acustico causato dal passaggio dei convogli a ridosso delle abitazioni è aumentato sensibilmente creando un notevole disagio ai residenti nelle zone limitrofe

Oltre cinquanta residenti hanno contribuito ad una raccolta firme per richiedere l'installazione di barriere antirumore nelle vie adiacenti alle zone Roggia Sansona, Roggia Renata e Roggia Arzona.

E' urgente intervenire al più presto e che questa è una questione che merita di essere affrontata definitivamente e in maniera adeguata"

La mozione impegna così il sindaco e la Giunta a programmare un incontro urgente con i vertici di Atm al fine di effettuare rilievi per valutare l'entità dell'inquinamento acustico causato dal passaggio dei treni e trovare al più presto una soluzione.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 17 dicembre 2022.

 

Seguici sui nostri canali