Attualità
25 aprile

A Cernusco sul Naviglio la Medaglia d'argento al merito civile per la Resistenza

L'alta onorificenza è stata conferita al sindaco questa mattina sabato 23 aprile 2022 a Palazzo Diotti a Milano dal prefetto Renato Saccone.

A Cernusco sul Naviglio la Medaglia d'argento al merito civile per la Resistenza
Attualità Martesana, 23 Aprile 2022 ore 14:01

Da oggi, sabato 23 aprile 2022, Cernusco sul Naviglio è una città medaglia d'argento al merito civile. L'alta onorificenza è stata conferita questa mattina a Palazzo Diotti a Milano.

Cernusco sul naviglio medaglia d'argento al valor civile
Foto 1 di 8
PXL_20220423_073559384.PANO
Foto 2 di 8
PXL_20220423_074706498.MP
Foto 3 di 8
WhatsApp Image 2022-04-23 at 13.09.39 (1)
Foto 4 di 8
WhatsApp Image 2022-04-23 at 13.09.35 (1)
Foto 5 di 8
WhatsApp Image 2022-04-23 at 13.09.33
Foto 6 di 8
279057062_438590124741391_5797814086575576915_n
Foto 7 di 8
279104027_438589864741417_4734779714750842057_n
Foto 8 di 8

Merito civile a Cernusco

La medaglia d'argento è stata consegnata dal prefetto di Milano Renato Saccone al sindaco Ermanno Zacchetti. Il prestigioso riconoscimento al merito civile  è stato conferito al Comune con decreto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 20 aprile 2022, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. Presenti alla cerimonia anche il senatore, nonché ex primo cittadino, Eugenio Comincini, il vicesindaco, Daniele Restelli, il presidente del Consiglio Comunale, Pietro Melzi, la presidente di Anpi (l'Associazione nazionale partigiani) Cernusco, Giovanna Perego, il dirigente dell'Area Cultura, Educazione e Sport del Comune, Giovanni Cazzaniga e del presidente dell'Anpi provinciale di Milano, Roberto Cenati.

“Durante la Resistenza, la popolazione ha combattuto contro l'occupazione nazifascista, con la conseguente perdita di vite umane - si legge nella motivazione - Encomiabile è stata, altresì, la solidarietà della comunità di Cernusco sul Naviglio nei confronti dei cittadini milanesi, sfollati a causa dei devastanti bombardamenti. Straordinario esempio di sacrificio, di solidarietà e di affermazione dei principi di libertà e di democrazia. 1943/1945 – Cernusco sul Naviglio"

Il riconoscimento arriva alla conclusione di un percorso iniziato nel gennaio 2020, in occasione della posa delle pietre d’inciampo a Cernusco: preservare la memoria del contributo offerto dalla città alla Resistenza. Dopo lo stop dovuto alla pandemia i lavori istruttori sono ripresi proprio un anno fa, in occasione delle celebrazioni del 25 aprile 2021, con la delibera di indirizzo da parte della Giunta.

La medaglia d’argento comparirà già da lunedì 25 aprile 2022 sul gonfalone della Città di Cernusco sul Naviglio, in occasione delle iniziative per commemorare il 77° Anniversario della liberazione dal nazifascismo. Appuntamento dopo la Santa Messa alle 9.45 da piazza Conciliazione per il tradizionale corteo che attraverserà il centro storico.

Seguici sui nostri canali