Altro
sanità

Una petizione per riportare i medici di base in Martesana

L'iniziativa ad opera della Lega, che questo fine settimana tornerà nelle principali piazze lombarde

Una petizione per riportare i medici di base in Martesana
Altro Martesana, 17 Marzo 2022 ore 15:53

Sabato 19 marzo 2022 e domenica 20 marzo 2022, la Lega torna nelle principali piazze lombarde per continuare la sua raccolta firme , con centinaia di banchetti e gazebo anche in tutti i Comuni della Martesana. L'obiettivo è sensibilizzare la popolazione e chiedere alle Istituzioni di intervenire sul problema della scarsità di medici di base.

Medici di base in Martesana

Questo fine settimana, quindi, il Carroccio torna in piazza per raccogliere le firme dei cittadini e indirizzarle al ministro della Salute, Roberto Speranza, e sollecitarlo a invertire la rotta e a risolvere questo problema. L'obiettivo è anche ascoltare e prendere nota di quanto verrà chiesto e segnalato dai cittadini, per continuare a dare informazioni e risposte su quello che sta facendo la Lega al Governo e in Regione Lombardia.

Mauro Andreoni, referente provinciale per Lega Martesana, ha spiegato così il fenomeno

La carenza di medici di base, non ci stancheremo mai di dirlo, è un problema nazionale che non scopre ora il Pd. Per prima Regione Lombardia si è attivata in Conferenza Stato-Regioni per chiedere una immediata riorganizzazione dei tempi e dei modi di lavoro dei medici, orientandoli al lavoro in squadra, all’utilizzo sempre più diffuso della telemedicina e integrandoli con le Case di Comunità che stiamo realizzando.

La posizione della Lega

Andiamo avanti con questa importante raccolta firme e anche per un’operazione verità, in un momento in cui il PD annuncia un’analoga mobilitazione per ribaltare la verità su quanto accaduto e cercare di scaricare sulla Regione Lombardia, che purtroppo ribadiamo non ha alcuna competenza sui medici di base, la genesi di questa grave emergenza, di questa carenza dei medici di base sul territorio lombardo.

ha dichiarato Andreoni. Nei banchetti sarà possibile ricevere materiale informativo riguardo il lavoro della Lega al Governo e in Regione. L'iniziativa permetterà agli interessati anche di tesserarsi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter