ladri senza cuore

Tre furti in una settimana. Alla Caritas di Pantigliate rubati i prodotti per le famiglie povere

Dopo la prima incursione i volontari avevano acquistato nuovamente la merce per consegnarla ai nuclei più in difficoltà.

Tre furti in una settimana. Alla Caritas di Pantigliate rubati i prodotti per le famiglie povere
Altro Melzese, 05 Dicembre 2020 ore 18:55

Tre furti in una settimana. L’ultimo mercoledì 2 dicembre 2020. Ai volontari della  Caritas di Pantigliate cascano le braccia visto che a sparire sono state le spese per le famiglie in difficoltà.

Ladri senza cuore

La prima incursione nell’ex oratorio femminile dove ha sede l’associazione di volontariato parrocchiale è di fine novembre. Sono stati rubati olio, caffè, biscotti (solo quelli di marca però), tonno. “Al giovedì abbiamo la consegna delle spese alle famiglie e siamo corsi ad acquistare altri prodotti, tra cui formaggio, caffè e altro tonno – ha spiegato la responsabile Amabile Locatelli – Sono tornati e hanno preso tutto”.

Terza incursione

Probabilmente visto che sembrava un tipo di furto facile, i ladri sono tornati una terza volta, ma questa volta hanno trovato ben poco: “Hanno preso quello che era rimasto – ha continuato – Due bottiglie di olio e gli ultimi biscotti. Hanno portato via persino un carrello che utilizziamo per spostare i prodotti. E dire che se qualcuno ha bisogno non diciamo mai di no a nessuno”. Sono oltre una trentina i nuclei familiari seguiti dalla Caritas. Ma durante questo anno così particolare si sono registrati anche picchi di settanta”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità