Sciopero treni finito Movimento 5 stelle all'attacco

Il Movimento 5 stelle torna a chiedere un cambio di gestione.

Sciopero treni finito Movimento 5 stelle all'attacco
Altro 21 Marzo 2018 ore 17:21

Sciopero treni finito, ma non si placano le polemiche sulle condizioni e sui disagi cui devono far fronte i pendolari.

Sciopero treni finito

Si è concluso alle 17 lo sciopero dei treni, che oggi ha causato più di un disagio ai pendolari di tutta la zona. Ma le polemiche non si fermano. Sulla questione è intervenuto il candidato governatore del M5s Dario Violi.

Movimento 5 stelle all'attacco.

“Trenord è totalmente fuori controllo, macchinisti e capitreno lavorano costantemente sotto organico e in emergenza. I ritardi e le soppressioni sono l’incubo quotidiano per i pendolari da anni. Maroni non ha mosso un dito e Regione Lombardia, che avrebbe il dovere di controllare, è corresponsabile del disastro gestionale dell’azienda. Cosa deve succedere ancora perché vengano azzerati i vertici aziendali?”.