Menu
Cerca

Lingue straniere a Cassano d'Adda

Una possibilità di approfondire culture diverse data dall'Acli.

Lingue straniere a Cassano d'Adda
Altro Cassanese, 19 Gennaio 2018 ore 09:06

E' iniziata la presentazione dei corsi di cinese e arabo.

Lingue straniere in primo piano

E' iniziata ieri sera, giovedì, la presentazione dei corsi che si terranno all'Acli di via Vittorio Veneto con una buona partecipazione di pubblico. Dalle 18 alle 19.30 si è tenuta nella sede dell’associazione la lezione di prova gratuita del corso base di cinese. Stasera, venerdì, alla stessa ora, si terrà invece quella di arabo le cui lezioni saranno tenute da Najet Habachi, 40 anni, originaria della Tunisia e residente in città.

Due giovani docenti

I corsi base di cinese e di arabo prenderanno quindi il via la prossima settimana. "Sono insegnante di arabo al liceo linguistico Falcone di Bergamo l’unico statale in tutta Italia ad avere queste lezioni - ha spiegato la 40enne - Penso sia importante capire il mondo geopolitico, cos’è cambiato dalla Primavera araba a oggi, compreso l’Isis". A occuparsi del corso di cinese sarà Antonio Juric, 23enne residente a Bariano, in provincia di Bergamo, che sta facendo servizio civile proprio all’Acli cassanese.

Un thè insieme

I docenti vogliono "far conoscere lingua e cultura in modo da trovare una chiave per relazionarsi con il prossimo". Le presentazioni sono accompagnate da thè tipici. "Anche questo fa parte dell’esperienza - ha spiegato una delle referenti del sodalizio, Marina Coppo - Assaggiamo quello arabo e quello marocchino".