Altro

Espulsi dal prefetto erano rientrati in Italia | Tra loro un americano

I carabinieri di Brugherio hanno effettuato nei giorni scorsi due arresti e denunciato una persona a piede libero.

Espulsi dal prefetto erano rientrati in Italia | Tra loro un americano
Altro Brugherio, 22 Agosto 2018 ore 16:17

Espulsi dal prefetto per immigrazione clandestina, non avevano perso tempo a fare "inversione a U" e a tornare nel Belpaese.  Uno in realtà non l'aveva mai lasciato. Sono così finiti nei guai tre stranieri scoperti dai carabinieri della stazione di Brugherio. Tra loro c'è persino un americano.

Espulsi dal prefetto

Quest'ultimo è un ventottenne, proveniente non propriamente da un Paese che solitamente è noto per l'emigrazione di massa. E' infatti originario degli Stati uniti. A marzo era stato rispedito a casa forzatamente su disposizione della Prefettura. Ma il giovane si era curato poco del provvedimento.

Un montenegrino e un colombiano

Il secondo caso è quello di un montenegrino di 49 anni. Anche lui era stato allontanato dal territorio italiano a febbraio. L'ultimo infine, è un cittadino colombiano di 21 anni. Su di lui pendeva un ordine di espulsione rimasto lettera morta.

Due arresti e una denuncia

Nei giorni scorsi i carabinieri della stazione di via Roma durante i controlli sul territorio li hanno fermati. nei primi due casi hanno proceduto all'arresto, mentre nel terzo la procedura prevede una denuncia a piede libero.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter