Eseguita l’autopsia sui corpi dei macchinisti del Frecciarossa deragliato

A breve sarà possibile per le famiglie celebrare i funerali dei loro cari.

Eseguita l’autopsia sui corpi dei macchinisti del Frecciarossa deragliato
Martesana, 08 Febbraio 2020 ore 14:27

E’ stata effettuata oggi, sabato 8 febbraio 2020, l’autopsia sui corpi di Mario Di Cuonzo di Pioltello e del colognese Giuseppe Cicciù, i due macchinisti che hanno perso la vita sul Frecciarossa deragliato a Lodi giovedì mattina.

Frecciarossa deragliato

Il treno è uscito dai binari a causa di uno scambio aperto. Le analisi mediche sono state eseguite subito per poter permettere alle indagini di proseguire, consentendo al contempo alle famiglie di celebrare i funerali dei loro cari.

Interrogatori

Oggi si sono tenuti anche gli interrogatori dei cinque operai che avevano eseguito la manutenzione sul tratto di linea poco prima che il treno ad alta velocità transitasse. Tratto che nel frattempo rimane chiuso, sia per i rilievi ai fini delle indagini, sia per il ripristino in sicurezza della ferrovia. Al momento i convogli utilizzano la linea ordinaria, accumulando ritardi e non si sa quando torneranno a essere percorribili i binari dove c’è stato l’incidente.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve