emergenza coronavirus

Diciotto contagi, due decessi alla Rsa di Cassina de’ Pecchi

La sindaca ha illustrato i dati dopo che alla struttura per anziani sono stati forniti i tamponi. "Tutti i positivi si trovano isolati al secondo piano".

Diciotto contagi, due decessi alla Rsa di Cassina de’ Pecchi
Martesana, 22 Aprile 2020 ore 14:59

Diciotto contagi e due persone decedute. E’ questo il bilancio della situazione alla residenza sanitaria per anziani Il Melograno – Anni azzurri di Cassina de’ Pecchi, secondo il resoconto periodico fornito dalla sindaca Elisa Balconi.

Residenza anziani

Dopo la richiesta di ricevere i tamponi, su 150 ospiti nella struttura di via Napoli sono stati eseguiti 39 test. Diciotto persone sono risultate positive al virus. A loro vanno aggiunti due decessi dovuti al Covid. “Tutte le persone contagiate si trovano isolate al secondo piano della residenza – ha spiegato la prima cittadina – Al primo piano e al pian terreno non risultano esserci casi”.

La situazione in paese

Per quanto riguarda invece la situazione generale in paese, c’è da registrare un decesso in più. A oggi le persone che hanno perso la vita per il Coronavirus sono 5. Le persone contagiate sono 29, di cui 7 si trovano in ospedale. Ventidue i cassinesi che erano stati ricoverati e che poi sono stati dimessi dopo il miglioramento delle condizioni di salute, mentre sono sei quelli che sono stati dichiarati guariti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia