Menu
Cerca

Una città a misura di animali

Il consigliere D'Onofrio ha presentato il progetto 2018.

Una città a misura di animali
Altro Martesana, 22 Gennaio 2018 ore 09:50

Una città a misura di animali. Nel fine settimana a Peschiera Borromeo è stato presentato il “Progetto Animali 2018” a cura del consigliere comunale con delega alle Politiche per i diritti e la salute degli animali Marco D’Onofrio.

Città a misura di animali

Durante la serata sono stati illustrati a commercianti, operatori del settore e associazioni, gli obiettivi principali per il 2018 relativi agli interventi in favore della cura e del benessere degli animali domestici e alla promozione del senso civico e il rispetto per la convivenza tra cittadini, proprietari e amici a quattro zampe.

Il progetto

"Abbiamo condiviso i risultati raccolti attraverso il questionario diffuso sul sito internet del Comune lo scorso anno e che ha consentito l’elaborazione della programmazione per il 2018, partendo dalle esigenze dei cittadini e dalle opinioni raccolte - ha spiegato D'Onofrio -  I dati mettono in luce la necessità di azioni a carattere informativo e formativo per i proprietari di animali, nuovi interventi di manutenzione sulle aree cani della nostra città e campagne di  sensibilizzazioni sul senso civico. Per sviluppare gli obiettivi programmati è necessario partire dal   confronto e coinvolgimento degli attori principali e la loro presenza a questo incontro pone le basi per un proficuo lavoro. Insieme alle associazioni, istruttori, educatori cinofili, veterinari e  rappresentanti della pubblica amministrazione, abbiamo concordato di istituire un tavolo tecnico di lavoro che consentirà di elaborare e sviluppare interventi efficaci a beneficio di tutta la cittadinanza”.

Le azioni previste

Il “Progetto animali 2018” si strutturerà sui seguenti punti:
- Campagne di sensibilizzazione al rispetto degli animali e all’applicazione del microchip
- Campagna “Welcome Pet” nei locali di ristorazione attraverso azioni incentivanti
- Campagna “Welcome Pet” nei parchi pubblici, con lo scopo di consentire la convivenza tra
gli amici a quattro zampe e il resto della città nel rispetto delle norme e dell’educazione
- Campagna di posizionamento di cestini e sacchetti per la raccolta delle deiezioni
- Incontri tematici e percorsi formativi con istruttori ed educatori cinofili
- Convenzioni tra proprietari di animali e commercianti, veterinari, farmacie, su servizi e
prodotti
- Realizzazione di feste, eventi e manifestazioni per gli amici degli animali

La soddisfazione

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questo primo importante incontro - ha concluso D'Onofrio -  È emersa la volontà di adesione al progetto e di collaborare attivamente affinché Peschiera Borromeo possa diventare una città attenta e sensibile al tema degli animali e al rispetto della civile  convivenza. Nell’anno del senso civico ci impegneremo per formare i cittadini al reciproco rispetto e tolleranza, ponendo l’attenzione all’acquisizione di buone condotte e best practice”.