Altro
Tutta la procedura

Buoni spesa per l'emergenza Covid: come richiederli nell'Unione

Sono più di centomila euro i fondi messi a disposizione per le famiglie in difficoltà

Buoni spesa per l'emergenza Covid: come richiederli nell'Unione
Altro Cassanese, 06 Aprile 2020 ore 10:59

Buoni spesa per l'emergenza Covid: come richiederli nell'Unione. Pozzuolo, Truccazzano, Liscate e Bellinzago hanno reso noto i requisiti e i metodi per richiedere il sostegno economico per cittadini e famiglie in difficoltà.

Buoni spesa per le famiglie dell'Unione

I Comuni dell'Unione si sono attivati per erogare i fondi destinati loro per il sostegno di cittadini e famiglie in difficoltà a causa dell'emergenza legata al Covid 19. Si tratta di più di centomila euro suddivisi in questo modo: 45.508,63 per Pozzuolo, 31.252,72 per Truccazzano, 21.678,10 per Liscate e 20.511,75 per Bellinzago.

I requisiti

I requisiti sono gli stessi per tutti i Comuni dell'Unione e sono i seguenti:

  • Avere la residenza anagrafica in uno dei Comuni facenti parte dell’Unione di Comuni Lombarda Adda Martesana
  • Versare in stato di grave disagio economico a seguito di:
    a) assenza di reddito dovuta a perdita o riduzione dell’attività lavorativa;
    b) assenza di reddito dovuta a mancanza di occupazione stabile

Coloro che beneficiano di altre forme di sostegno pubblico, attualmente goduti al momento della presentazione della domanda, (es. reddito di cittadinanza, Naspi, CIGD: cassa integrazione guadagni in deroga, indennità di mobilità, ecc.) saranno posti in lista di attesa e potranno accedere al beneficio solo se non verranno assegnate tutte le risorse stanziate agli aventi diritto.

La procedura

Per accedere al buono spesa del Fondo di Solidarietà Alimentare, occorre compilare il modulo di autocertificazione (Disponibile qui) che deve essere riconsegnato, insieme alla copia di un documento di identità del richiedente, via mail al Comune di residenza ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

BELLINZAGO LOMBARDO
servizisociali.bellinzagolombardo@unioneaddamartesana.it.
Per assistenza telefonica rivolgersi all’assistente sociale incaricata al recapito: 329/7503372
LISCATE
servizisociali.liscate@unioneaddamartesana.it.
Per assistenza telefonica rivolgersi all’assistente sociale incaricata al recapito: 335/5993764
POZZUOLO MARTESANA
servizisociali.pozzuolomartesana@unioneaddamartesana.it.
Per assistenza telefonica rivolgersi all’assistente sociale incaricata al recapito: 337/1023317
TRUCCAZZANO
servizisociali.truccazzano@unioneaddamartesana.it.
Per assistenza telefonica rivolgersi all’assistente sociale incaricata al recapito: 339/8745600

Le richieste verranno valutate ed evase a scorrimento, secondo l’ordine di arrivo, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Il personale comunale potrà contattare i richiedenti al fine di procedere alla valutazione della richiesta.

Gli importi

Il buono spesa sarà utilizzabile soltanto per l'acquisto di beni di prima necessità e prodotti alimentari, mentre la durata del beneficio è di quattro settimane eventualmente prorogabile. L'importo varierà dai 40 euro per la singola persona a un massimo di 130 euro per nuclei famigliari di sei persone con la seguente suddivisione intermedia: 70 euro per due persone, 90 euro per tre persone, 100 euro per quattro persone e 120 per cinque persone.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter