Solidarietà

Calciatori di Serie A e B in campo per la Croce Bianca di Melzo

Il difensore originario di Melzo Romano Perticone ha messo in piedi con alcuni amici una bella iniziativa di beneficenza.

Calciatori di Serie A e B in campo per la Croce Bianca di Melzo
Melzese, 01 Aprile 2020 ore 09:46

I calciatori di Serie A e B (e non solo) sono scesi in campo anche con gli stadi chiusi. Lo hanno fatto attraverso i social network per sostenere e aiutare la Croce Bianca di Melzo.

Romano Perticone vero bomber

Altro che difesa, la punta di diamante di questo progetto, regista e finalizzatore è Romano Perticone, calciatore di origine melzese attualmente in forze al Cittadella. Insieme a un gruppo di amici storici di Melzo, tra cui Stefano Garlati,  ha pensato a un modo per dare il proprio contributo in questa situazione d’emergenza, mettendo a disposizione la loro fama e notorietà per una buona causa. A dire il verro tutto è partito da un video, realizzato con la figlia di Romano in cui il difensore vestiva i panni del mister per fare un lungo discorso alla sua squadra: la figlia e i suoi pupazzetti. (GUARDA IL VIDEO).

Un Trivial di serie A per la solidarietà

Oltre al discorso, Perticone insieme alla moglie e  all’amico Stefano Garlati si  sono inventati anche Trivial Party, ossia una sfida a colpi di domandi attraverso la pagina Instagram del calciatore. Dieci domande da sottoporre a ogni concorrente e, per ogni risposta giusta Perticone mette 10 euro nel fondo di solidarietà, per ogni errore li mette l’ospite. I soldi che vengono raccolti in questa maniera non vanno persi, ma sono devoluti alla Croce Bianca di Melzo, associazione scelta da Perticone e dagli amici per la serietà, per il grande lavoro svolto e per la vicinanza ai cittadini melzesi. Nel giro di una settimana sono riusciti a raccogliere oltre 2mila euro.

In campo calciatori e mister di Serie A e B

Questo gioco solidale è partito con i compagni di squadra di Perticone del Cittadella, ma piano piano si è allargato coinvolgendo ex compagni, amici e protagonisti del mondo del pallone. Giusto per citare alcuni nomi, al Trivial si sono sottoposti i calciatori Matteo Scozzarella, Antonino Barillà, Alino Diamanti e Alessandro Matri, ma anche il mister Serse Cosmi e l’ex calciatore Giovanni Galli. Ogni giorno, intorno alle 19, va in diretta sul profilo Instagram del calciatore  la quotidiana sfida benefica.

Magliette all’asta

La solidarietà non si ferma qua. Lo stesso Perticone, infatti, ha deciso di mettere all’asta alcune magliette di calciatori di Serie A e B con cui aveva militato in passato o contro cui aveva giocato. Una iniziativa resa possibile dalla collaborazione con gli amici cui le aveva donate, i quali non hanno esitato a metterle in vendita per raccogliere fondi. A cominciare dalla maglietta della Roma di Davide Astori insieme alla sua fascia da Capitano. I soldi raccolti sono stati donati all’ospedale Papa Giovanni XXIII  di Bergamo. All’asta anche la maglietta del West Ham di Alino Diamanti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia