Le ricette dei nonni

Torta strudel alla friulana

di Innocenzo Terzi

Torta strudel alla friulana
Le ricette dei nonni 04 Novembre 2021 ore 10:32

Difficoltà: Difficile

Dosi: per 4 persone

Tempo: 120 minuti

Ingredienti

300 gr di farina bianca; 250 gr di burro; 3 cucchiaini di grappa; 150 gr di noci; 60 gr di mandorle pelate e tritate; 60 gr di uvetta sultanina; una scorza d’arancia grattugiata; zucchero di canna (due cucchiai); 60 gr di burro; un uovo; 60 gr di pinoli; 20 gr di canditi; 40 gr di cioccolato fondente; 4 fichi secchi; 2 prugne secche

Preparazione

Si tratta di una ricetta che proviene originariamente dalle regioni dell’Est e precisamente da Veneto, Friuli e (oltre) Slovenia. Si può fare anche senza “creare” la pastafrolla in casa ed acquistando il rotolo già al supermarket (ma viene meno buona anche se è innegabilmente più semplice così). Noi facciamo il caso che ci si voglia proprio impegnare e fare tutto in casa. Versare la farina «a fontana» su una spianatoia o sul tavolo, aggiungere il burro tiepido e la grappa, quindi impastare a lungo con le mani. In una ciotola a parte mischiare tutti gli ingredienti del «ripieno» quindi noci, mandorle, canditi, fichi e cioccolato fondente tritato. Aggiungere l’uva sultanina ben strizzata e la scorza d’arancia grattugiata. Amalgamare bene il composto e aggiungere l’uovo sbattuto (con il bianco montato a neve, usare un minipimer). Tirare la pasta col mattarello e farcire la forma con il composto del ripieno. C’è chi poi arrotola il tutto a mo’ di spirale oppure chi «ricopre» la torta con altra pastafrolla (tipo calzone). Al di sopra del tutto, spolverare con i due cucchiai di zucchero di canna. Mettere in forno a 180 gradi per circa 35 minuti. Abbinamento con vino bianco dolce tipo spumante.