Le ricette dei nonni

Cannelloni all'amaretto

di Luisa Rossini

Le ricette dei nonni 18 Ottobre 2021 ore 18:04

difficoltà: media

tempo: 75 min.

dosi: per 4 persone

Ingredienti

4 uova; sale; fari na bianca (400 gr.); formaggini tipo mio; 1/2 bicch. panna liquida; noce moscata; cannella; carne trita (250 gr.); amaretti (200 gr.); tre uova (da dividere); parmigiano reggiano; pepe nero; burro (20 gr.)

Preparazione

Impastare le 4 uova iniziali con la farina e un po’ d’acqua fredda fino ad ottenere una pastella omogenea e chiara. Usare solo 4 uova per adesso, le altre serviranno poi. Spianare la pasta a mattarello in liste sottili ma resistenti, quindi tagliare in listelle da 10 cm. x 6 cm. A parte preparare l’impasto con i formaggini, la panna liquida, il burro, la carne trita, gli amaretti sbriciolati, la noce moscata (un pizzico) e la cannella (un pizzico).

Adagiare l’impasto testé ottenuto sulle striscioline di pasta preparata prima, quindi chiudere a mo’ di cannellone. Metterli in una pirofila. A parte prendere le restanti tre uova e dividere: un albume e due tuorli, quindi sbattere in una scodella con un pizzico di sale per ottenere il giusto liquido. Spalmare questo liquido sui cannelloni e ricoprire con una spolverata di parmigiano reggiano. Aggiungere un pizzico di pepe nero (poco). Volendo si possono aggiungere dei ricciolini di burro, ma è facoltativo.

Mettere in forno, già riscaldato, a 180° per 30 minuti circa, quindi spegnere e lasciar raffreddare. Servire in piatti freddi impiattando con un cucchiaio dell’eventuale sugo che si sarà formato durante la cottura. Abbinamento con vino bianco frizzante; i cannelloni con gli amaretti sono buoni anche il giorno dopo, basta una rapida «scaldata» in forno. Buon appetito!