giallo elettorale

Video hot associato alla candidata alle elezioni di Savona Giusy Rizzotto. Lei denuncia: "Non sono io"

La 39enne imprenditrice, in lista con Forza Italia e Udc, presenta denuncia alla Polizia Postale.

Glocal news 10 Settembre 2021 ore 15:25

Un caso "hot" sta agitando le elezioni amministrative di Savona. La candidata Giusy Rizzotto, all'anagrafe Giuseppina, originaria della Sicilia e inserita nelle liste di Forza Italia, denuncia: "Gira un video hard con una ragazza che mi assomiglia". E fa denuncia alla Polizia Postale.

Video hot associato alla candidata a Savona Giusy Rizzotto

"Mi hanno appena mandato foto mie associate a  un video di una ragazza che non sono io, un po' troppo spinto. Chi lo ha fatto verrà denunciato". Giusy Rizzotto, candidata di Forza Italia e Udc alle Amministrative savonesi a sostegno dell'aspirante sindaco Angelo Schirru, attraverso una storia Instagram denuncia una situazione clamorosa a poche settimane dal voto.

"Cosa non si fa per buttare fango durante le elezioni - dichiara ancora la candidata nel video postato sul suo profilo Instagram - non fatelo ragazzi, verrete denunciati, passerete dei guai e saranno fatti vostri".

La denuncia alla Polizia Postale di Giusy Rizzotto

Dalle parole, poi, la bellissima candidata (imprenditrice 39enne con 361mila follower su Instagram) è passata ai fatti. In un'altra storia Instagram ha raccontato di essersi presentata alla Polizia Postale per sporgere effettivamente denuncia.

 "Sono all'ufficio della Polizia postale a fare denuncia. E' assurdo, mi stanno scrivendo da tutta Italia di questo video di questa tizia che potrebbe assomigliarmi che fa dei video hard. Ma non sono io".

La solidarietà

Rizzotto ha incassato in brevissimo tempo anche la solidarietà del sindaco di Alassio Marco Melgrati:

"Oggi Giusy farà denuncia per diffamazione... Probabilmente qualcuno ha molta paura di questa candidata", ha scritto.

 

Intanto Rizzotto annuncia di non voler andare oltre nella polemica e di volersi concentrare soltanto sull'immediato obiettivo, e cioè le elezioni amministrative che il 3 e 4 ottobre coinvolgeranno anche la cittadina ligure.