Glocal news
"Ci eravamo dimenticati..."

Se ne vanno senza pagare, il ristoratore pubblica le loro foto sui social (e loro tornano)

Per tutta risposta, hanno addirittura minacciato di denunciare l'imprenditore per gli screenshot apparsi su Facebook.

Se ne vanno senza pagare, il ristoratore pubblica le loro foto sui social (e loro tornano)
Glocal news 29 Gennaio 2022 ore 11:19

Hanno mangiato, poi si sono alzati, si son vestiti e semplicemente se ne sono andati. Senza pagare. Due famigliole con figli. Ma il ristoratore non c'è stato e ha pubblicato sui social le foto delle telecamere di sorveglianza, coi loro volti in bella vista (oscurati quelli dei minori). E dopo il tam tam mediatico, i "portoghesi" sono tornati a pagare: "Ci eravamo dimenticati..."

Se ne vanno senza pagare, il ristoratore pubblica le foto

Come racconta Prima la Martesana, è successo a Cologno Monzese, hinterland di Milano.

"L'ho fatto per i loro figli, ma che messaggio danno loro comportandosi così?".

Così il titolare del ristorante giapponese Niwa di viale Europa (davanti agli studi Mediaset).

Il titolare del ristorante giapponese Niwa

Dimenticanza (come hanno sostenuto i clienti "smemorati", che hanno addirittura minacciato di denunciare l'imprenditore per gli screenshot apparsi su Facebook), o pura e semplice furberia, come invece è convinto il ristoratore?

"Mi domando che messaggio abbiano trasmesso ai loro bambini comportandosi così - ha sottolineato - Tutti stiamo vivendo un momento difficile, esercenti compresi. Capisco e posso comprendere chi ruba per fame, ma le furbate no. Si sono pure concessi il vino. Ai miei colleghi dico di reagire: cose del genere capitano frequentemente. È giunto il momento di dire basta".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter